Gli spot di Volkswagen Super Bowl pubblicano Star Wars, Ram Jam's "Black Betty" - Automobili - 2019

Anonim

Il Super Bowl è tradizionalmente un periodo in cui le aziende spendono ingenti somme di denaro in campagne destinate a intrattenere una nazione di appassionati di calcio che bevono birra. Questa domenica Volkswagen ti farà conoscere la Passat di VW 2012 utilizzando l'ispirazione di una galassia molto, molto lontana. Guarda come un bambino piccolo vestito come il temibile Sith Lord Darth Vader e tenta ripetutamente di dimostrare il potere della Forza.

La società ha concesso in licenza la "Marcia imperiale" di John Williams (Darth Vader's Theme) dei film di Guerre Stellari per il nuovo fantastico annuncio, che va in onda a fianco del grande gioco di domenica. Il piccolo scampo presente nelle pubblicità corre intorno alla sua casa cercando di portare il potere della Forza a sopportare una varietà di oggetti di uso quotidiano, tra cui una bambola e il cane di famiglia. Fortunatamente per tutti noi, non ha successo. Immaginate la cattiva stampa che Volkswagen otterrebbe se mostrassero un ragazzino di Forza che soffoca un adorabile cucciolo.

Il grande scherzo, ovviamente, è costruito attorno a evidenziare la funzionalità di avvio remoto di Passat del 2012. Il mini-Vader frustrato alla fine si fa strada verso il vialetto, dove porta la sua (mancanza di) potenza per sopportare la nuova macchina lucente. Con sua grande sorpresa, la macchina parte! Potrebbe essere davvero come ha detto Yoda, che le dimensioni non lo sono? No. Probabilmente ha qualcosa a che fare con il fatto che i genitori di mini-Vader stanno guardando dalla cucina, la chiave di avvio remoto in mano.

La casa automobilistica sta anche pubblicando un altro annuncio durante la partita di domenica, pubblicizzando il nuovo Beetle. Manca l'adorabile fascino dello spot di Star Wars, ma è comunque un bel pezzo di pubblicità. Un rapido, piccolo scarafaggio - l'insetto, cioè - si muove sul terreno della foresta, schivando duomi preghiere e altre minuscole bestemmie, tutto per le note di "Black Betty" di Ram Jam. Ammettiamolo, gente: "Black Betty" sempre rende tutto meglio.