Toyota sospende le vendite di Camry e di altri sette modelli dopo il richiamo - Automobili - 2019

Anonim

Toyota si è costruita una reputazione in America per affidabilità, sicurezza e qualità generale. Mentre molti clienti e revisori di auto hanno notato una scivolata nella qualità interna di nuovi veicoli Toyota negli ultimi anni, la casa automobilistica giapponese ha così tanta buona volontà costruita con il pubblico che tali scoperte hanno fatto poco per offuscare l'immagine dell'azienda.

Tuttavia, le ultime notizie provenienti dal campo Toyota rischiano di togliere un po 'di vento dalle vele del fabbricante automobilistico. Quello che una volta si pensava fosse solo un problema con tappetini installati in modo non corretto si è trasformato in un problema molto più complicato. La scorsa settimana, Toyota ha emesso un richiamo per 2, 3 milioni di veicoli per risolvere i problemi con i pedali dell'acceleratore.

Ieri, tuttavia, la Toyota ha preso il modello drastico per annunciare la sospensione delle vendite di otto modelli di veicoli negli Stati Uniti - in vigore dal 1 febbraio - compresa la vettura più venduta in America: la Toyota Camry. "La Toyota ha indagato su rapporti isolati di meccanismi di pedali dell'acceleratore in alcuni veicoli senza la presenza di tappetini", ha detto la società in un comunicato stampa. "Esiste la possibilità che alcuni meccanismi del pedale dell'acceleratore possano, in rari casi, restare meccanicamente in una posizione parzialmente depressa o tornare lentamente alla posizione di riposo."

L'elenco completo dei veicoli interessati include:

2009-2010 RAV4,
Corolla 2009-2010,
Matrice 2009-2010,
2005-2010 Avalon,
Camry 2007-2010 (esclusi i modelli ibridi)
Highlander 2010 (esclusi i modelli ibridi)
Tundra 2007-2010,
Sequoia 2008-2010

"Questa decisione automobilistica senza precedenti indica quanto grave sia un problema di sicurezza", ha detto a Reuters l' analista senior di Edmunds.com, Michelle Krebs. "Siamo passati da tappetini a richiami di articoli di usura a un arresto completo, e non posso fare a meno di pensare che la credibilità dell'azienda sia messa in discussione."

Tutti i modelli interessati sono costruiti negli Stati Uniti o in Canada. Inoltre, tutti i modelli interessati hanno pedali acceleratori che provengono da un unico fornitore, CTS. La Toyota sta ora lavorando con CTS per risolvere il problema in modo che la prevista interruzione delle vendite di veicoli non vada avanti troppo a lungo.

"In questo mercato altamente competitivo, nessuna casa automobilistica - nemmeno la Toyota - può permettersi di smettere di vendere auto e camion a lungo, ma forse la Toyota punta sull'idea che i clienti apprezzeranno la priorità della loro sicurezza in questa decisione", ha aggiunto Edmunds .com Analista senior Jessica Caldwell.

Aggiornato il 27/01/2010 alle 17:43 EST
In una vera dimostrazione di dare il calcio a una società mentre è giù, GM ora offre uno sconto di $ 1 000 (o un finanziamento gratuito) a qualsiasi cliente che commercia in un veicolo Toyota per acquistare un nuovo veicolo GM.