I piani di Toyota per ibrido compatto, Honda mostra la produzione di CR-Z Hybrid - Automobili - 2019

Anonim

Ogni volta che viene introdotto un nuovo veicolo ibrido, è invariabilmente paragonato alla Prius di enorme successo della Toyota. Il Prius, che è attualmente la sua terza generazione, è stato un grande successo di vendite per Toyota e ha messo il gigante dell'auto giapponese in prima linea nel movimento automobilistico "verde".

Ora che Toyota ha la Prius, la Camry Hybrid e l'Highlander Hybrid sotto la sua cintura (insieme ad alcuni ibridi della sua prestigiosa divisione Lexus), l'azienda sta cercando di mettere il suo sistema ibrido in un veicolo più piccolo della Prius. Toyota prevede di affrontare il settore compatto con il concetto FT-CH.

Il Prius, che è classificato come un veicolo di medie dimensioni, è 22 pollici più lungo del nuovo FT-CH di Toyota. Non sono disponibili molti dettagli sul nuovo ibrido oltre al fatto che il prezzo sarà inferiore alla Prius. È più che probabile che questo concetto possa arrivare alla produzione, ma per il momento Toyota sta mantenendo la mamma.

"A un secolo dall'invenzione dell'automobile, dobbiamo reinventarlo con i propulsori che riducono o eliminano in modo significativo l'uso di carburanti di petrolio convenzionali", ha dichiarato Jim Lentz, Presidente di Toyota Motor Sales. "Una delle tante alternative è quella che viene comunemente chiamata elettrificazione dell'automobile. Di gran lunga, l'unico esempio di maggior successo di questo è stato l'ibrido gas-elettrico. "

Un'altra nuova ibrida che fa notizia oggi è l'ibrido Honda CR-Z. Il veicolo è già stato profilato numerose volte su DailyTech, ma Honda oggi sta rivelando le specifiche di produzione per il veicolo. Il veicolo da quasi 2 chili e 700 libbre utilizza un motore a benzina da 122 CV / 128 lb-ft abbinato al sistema ibrido Integrated Motor Assist (IMA) di Honda. Il veicolo sarà valutato a 31/37 mpg con una trasmissione manuale e 36/38 mpg con una trasmissione a variazione continua (CVT).

È ammirevole che la Honda voglia fare appello agli appassionati con un manuale a 6 velocità sulla CR-Z, ma è un peccato che scegliere di remare i propri ingranaggi si traduca in un taglio così drammatico al chilometraggio della città.

Per confronto, Honda Insight più grande è valutato a 41 mpg uniti, mentre Prius ancora più grande è valutato a 50 mpg uniti.

Secondo Edmunds Inside Line, il CR-Z sarà in vendita da agosto.