Tesla e Panasonic Partner su batterie Roadster, batterie modello S - Automobili - 2019

Anonim

Tesla è sicuramente una delle aziende più conosciute nel mercato dei veicoli elettrici. L'azienda produce la Tesla Roadster che è un'auto sportiva verde. Il veicolo è uno dei veicoli elettrici più attraenti e desiderabili sul mercato e vanta alcune delle migliori prestazioni EV e chilometraggio.

Una delle chiavi per migliorare la distanza di guida della Tesla Roadster è migliorare i pacchi batteria nelle auto. Tesla utilizza batterie di formato rotondo 18650 come quelle che si trovano nell'elettronica di consumo mentre la maggior parte dei veicoli elettrici sono alimentati da celle prismatiche piatte. Tesla e Panasonic hanno annunciato che si uniranno le batterie per la Tesla Roadster e le future batterie Model S.

JB Straubel di Tesla ha dichiarato: "La nostra collaborazione con Panasonic accelererà lo sviluppo delle celle EV di nuova generazione, consentendo a Tesla di migliorare ulteriormente le prestazioni delle batterie".

Panasonic è uno dei maggiori produttori di batterie al mondo. Panasonic, tuttavia, non sarà il fornitore esclusivo di batterie per Tesla: Tesla continuerà a rifornirsi di cellule da una varietà di fonti.

Naoto Noguchi di Panasonic ha dichiarato: "Essere selezionati da Tesla per fornire celle per la batteria EV di nuova generazione e di prossima generazione è un'enorme conferma della chimica a base di nichel di Panasonic e degli ampi investimenti che Panasonic continua a fare nella ricerca e sviluppo di litio."

La Model S è la berlina sportiva Tesla destinata a lanciarsi sul mercato nel 2011. Quando il veicolo fu annunciato per la prima volta nel marzo 2009, Tesla dichiarò che avrebbe un'autonomia fino a 300 miglia e sarebbe in grado di colpire 60 in 5, 5 secondi e trasporta sette passeggeri. L'attuale Roadster è riuscita a guadagnare una distanza di 313 miglia con una singola carica in un test condotto nell'ottobre del 2009.