New York City prova i contatori del parcheggio "pagare per telefono" - Automobili - 2019

Anonim

New York City sta sviluppando il supporto per un'iniziativa basata sul Web che lega i messaggi di testo e le app per smartphone ai pagamenti sui contatori di parcheggio in scadenza. Dopo essersi registrati online e aver inserito un numero di carta di credito, i residenti e i visitatori della Grande Mela saranno in grado di inviare un SMS con il numero del contatore e il tempo di acquisto per quel contatore. La città fornirà anche l'accesso attraverso un'app se gli utenti sono su uno smartphone, anche se funziona anche la messaggistica di testo. La città sta srotolando il supporto iniziale per 300 parchimetri che saranno testati su un programma pilota di un anno in una zona commerciale occupata nei quartieri esterni.

Mentre ci sono molti metri in città che accettano le carte di credito, il servizio Web avvisa gli utenti via SMS quando il parcometro sta per scadere. Gli utenti possono semplicemente aumentare la quantità di tempo sul misuratore, fino al limite massimo consentito, con un testo o un acquisto all'interno dell'applicazione. Questa tecnologia renderà più difficile agli utenti continuare ad alimentare i contatori oltre il tempo massimo in quanto è presente un timestamp al momento dell'acquisto iniziale. I funzionari addetti al controllo dei parcheggi potrebbero ipoteticamente collegarsi a una rete di metri di città per essere avvisati quando i contatori stanno per scadere. Se il servizio web richiede anche la registrazione di modelli di auto, l'applicazione del parcheggio potrebbe impedire alle persone di dosare manualmente i contatori dopo l'acquisto iniziale attraverso il servizio.

È anche possibile che questo livello di tecnologia possa offrire rimborsi alle persone che escono prima che il parcometro scada. Con un altro testo, un autista potrebbe "check-out" del parcheggio e richiedere un rimborso dalla città. Washington DC e Atlanta hanno già lanciato questi metri. Ad Atlanta, i conducenti possono registrarsi al telefono quando parcheggiano, ma devono fornire anche una targa. Quando se ne vanno, i conducenti chiamano di nuovo il numero e vengono fatturati solo per il tempo che intercorre tra le due chiamate. La città di Atlanta offre anche l'accesso a un sistema prepagato se gli utenti non hanno una carta di credito o non sono a loro agio nel fornire quel numero al telefono.