Microsoft e Toyota annunciano la piattaforma di veicoli basata su cloud - Automobili - 2019

Anonim

Oggi, in un webcast congiunto, il presidente Toyota Akio Toyoda e il CEO Microsoft Steve Ballmer hanno annunciato una partnership strategica tra le due società per costruire "una piattaforma globale per i servizi telematici di prossima generazione di Toyota utilizzando la piattaforma di cloud computing Windows Azure. La telematica, tra l'altro, è una nuova parola d'ordine per l'integrazione della tecnologia dell'informazione in veicoli come GPS, multimedia e gestione dell'energia.

Le due società prevedono di spendere 12 milioni di dollari (1 miliardo di yen) per sviluppare la nuova piattaforma cloud, che sarà integrata in alcuni veicoli elettrici e ibridi di Toyota nel 2012. La piattaforma consentirà agli utenti di utilizzare smartphone o computer per connettersi e monitorare la loro auto da qualsiasi luogo. Ad esempio, è possibile accendere l'aria condizionata o il riscaldamento a distanza, controllare la carica della batteria, conoscere le informazioni sulla manutenzione o caricare il veicolo nei momenti in cui l'energia è meno costosa e più disponibile (che si spera sia possibile utilizzando la griglia intelligente di il futuro). Microsoft e Toyota sperano di avere una piattaforma cloud globale finita entro il 2015.

"Questa nuova partnership tra Microsoft e Toyota è un passo importante nello sviluppo di una maggiore mobilità futura e della gestione dell'energia per i consumatori di tutto il mondo. La creazione di questi prodotti più efficienti e più rispettosi dell'ambiente sarà il nostro contributo alla società ", ha affermato Akio Toyoda, presidente di Toyota. "Per raggiungere questo obiettivo, è importante sviluppare un nuovo collegamento tra veicoli, persone e sistemi di gestione dell'energia per smart center".

La piattaforma Azure attualmente non ha alcuna relazione con InTune, il servizio simile a Microsoft Sync che Toyota ha annunciato al CES.