MeeGo è stato ucciso a favore di Tizen, un nuovo sistema operativo supportato da Samsung e Intel - Automobili - 2019

Anonim

Alcuni mesi fa, Nokia si è ritirata dal supportare MeeGo, la sua grande partnership con Intel per creare un sistema operativo per smartphone open source (basato sull'architettura di elaborazione Intel, ovviamente). Le cose sembravano fosche per MeeGo, anche dopo che Nokia aveva rilasciato il suo solo dispositivo MeeGo, l'N9. Oggi, il progetto MeeGo è stato cancellato, secondo il suo blog. Dalle sue ceneri, tuttavia, sta nascendo un nuovo smartphone per smartphone: Tizen, una nuova collaborazione tra Intel e Samsung. Tizen sarà anche open source, ospitato da The Linux Foundation, e supporterà applicazioni basate su HTML5 e altri standard Web.

La mossa ha senso per entrambe le parti e per MeeGo, il cui codice è senza dubbio saccheggiato e messo al centro di Tizen, che è attualmente previsto per il rilascio non appena il primo trimestre del 2012. Intel è attualmente completamente escluso dal esplodendo mondo di smartphone e tablet, che si basa su processori ARM aperti che sono più batteria-friendly. Se spera di rimanere rilevante, deve correggere la sua serie di fallimenti in questo mercato e trovare il successo. D'altra parte, Samsung è attualmente il numero due produttore di telefoni in tutto il mondo e sembra essere nervoso per il suo supporto unilaterale di Android ora che Google sta acquistando Motorola. Il produttore coreano supporta già Windows Phone e sta rafforzando lo sviluppo del suo sistema operativo Bada per guardare e sentirsi più come una moderna piattaforma per smartphone. Alcuni rumors lo ritengono interessante nello sviluppo o nell'acquisto della piattaforma WebOS di HP, anche se i dirigenti di Samsung lo hanno escluso. Sta diventando chiaro che Samsung va bene con Android, ma non vuole essere lasciato al freddo se le cose vanno male per il sistema operativo. Attualmente sta prendendo molto calore da Apple.

Tizen ha davanti una strada difficile. Il 2011 ha già visto la morte di WebOS e probabilmente anche del Tablet OS di BlackBerry, basato su QNX. Sempre più, consumatori e produttori si stanno dirigendo verso l'iOS di Apple e il sistema operativo Android di Google (un altro progetto Linux open source) come leader del mercato. Persino l'elegante sistema operativo Windows Phone di Microsoft ha perso quote di mercato nell'ultimo anno, come tutto quello che RIM ha da offrire.

Potrebbe una nuova piattaforma per smartphone basata su Linux uscire da Android? Tizen lavorerà su smartphone, tablet, netbook, cruscotti di bordo e smart TV.