Ford, Toyota, collabora per costruire migliori camion ibridi e SUV - Automobili - 2019

Anonim

I giganti della produzione automobilistica Ford Motor Corp. e Toyota Motor Corp. hanno annunciato oggi di voler collaborare allo sviluppo di un nuovo sistema ibrido a trazione posteriore per camioncini e veicoli sportivi. L'accordo preliminare di partnership segue i piani recentemente annunciati dall'amministrazione Obama di aumentare drasticamente gli standard di efficienza del carburante nei prossimi 15 anni.

Il piano tra le due case automobilistiche, entrambe attualmente leader nel mercato delle auto ibride, richiede che i veicoli basati sul nuovo sistema ibrido siano in vendita entro il prossimo decennio. Il nuovo sistema sarà integrato nei futuri veicoli di ciascuna società indipendentemente l'uno dall'altro e venderanno i loro veicoli separatamente. (In altre parole, i nuovi camion ibridi e SUV non porteranno entrambi i marchi Ford e Toyota, come potrebbe implicare la partnership di sviluppo).

Ford e Toyota collaboreranno inoltre allo sviluppo di "sistemi di comunicazione in-car più sicuri, più sicuri e più convenienti", nonché di servizi "basati su Internet", secondo una dichiarazione rilasciata oggi dalle aziende.

Le aziende dicono che hanno deciso che sarebbe stato più vantaggioso collaborare alla creazione della prossima generazione di veicoli ibridi che a competere l'uno contro l'altro.

"Lavorando insieme, saremo in grado di servire i nostri clienti con i migliori propulsori avanzati a prezzi accessibili, offrendo un risparmio di carburante ancora migliore", ha dichiarato il presidente e CEO di Ford, Alan Mulally. "Questo è il tipo di sforzo collaborativo richiesto per affrontare le grandi sfide globali dell'indipendenza energetica e della sostenibilità ambientale".

I nuovi standard di efficienza del carburante stabiliti dall'amministrazione Obama lo scorso mese impongono alle case automobilistiche di aumentare il punteggio medio miglia per gallone di tutte le loro flotte fino a un minimo di 54, 5 MPG entro il 2025. Aumento dell'efficienza nei consumi dei loro gas più eclatanti (es. camion e SUV) con un nuovo sistema ibrido consente a Ford e Toyota di conformarsi più facilmente ai nuovi standard del governo.

(Nella foto: Ford Escape Hybrid 2012)