Stazioni di ricarica per auto elettriche provenienti da Best Buy - Automobili - 2019

Anonim

Le persone che cercano di ottenere ecocompatibili con un'auto elettrica, o almeno di mettere una parte della loro impronta di carbonio fuori dalla vista sulle colline, avranno presto un posto in più in cui potranno guidare i loro veicoli ultra-silenziosi: Ecotality ha annunciato un accordo con l'elettronica rivenditore Best Buy (PDF) per installare le stazioni di ricarica Blink EV in 12 località Best Buy in Arizona, California e Washington entro marzo 2011. Il programma pilota fa parte di The EV Project, che sta cercando di sviluppare un'infrastruttura per il solo supporto elettrico veicoli. I progetti di Best Buy analizzeranno come i clienti EV utilizzano le stazioni di ricarica e sviluppano le migliori pratiche per la creazione di future infrastrutture EV in una varietà di luoghi.

"Dato che il settore privato alla fine favorirà l'adozione di veicoli elettrici da parte dei consumatori, il nostro obiettivo è stato quello di creare una rete di ricarica collocata in luoghi familiari per soddisfare le esigenze dei consumatori", ha dichiarato il CEO di Ecotality Jonathan Read. "Affinché l'infrastruttura EV possa avere successo, è essenziale che le imprese private assumano un ruolo attivo. Best Buy ha dimostrato la sua vera leadership come partner di lancio per il progetto EV ed esemplifica come le iniziative di responsabilità aziendale possano beneficiare direttamente l'esperienza del cliente, l'ambiente e la società ".

Le stazioni di ricarica EV verranno distribuite nelle sedi Best Buy a Tuscon, Phoenix, Los Angeles, San Diego e Seattle. Le località prenderanno in considerazione cose come la distanza da altre stazioni di ricarica esistenti, la vicinanza a interstatali e altre strade principali e la densità di popolazione. Le auto elettriche potrebbero avere i loro vantaggi, ma una di queste non è di solito portata: ad esempio, la Nissan Leaf può operare per circa 80-100 miglia tra le tariffe, il che significa che la maggior parte degli utenti residenziali non può andare oltre 40 o 50 miglia da casa … a meno che non sappiano dove possono collegarsi a una stazione di ricarica lungo la strada. Nissan ritiene che la maggior parte delle persone vorrà caricare le proprie auto elettriche a casa durante la notte, poiché una ricarica completa richiede diverse ore, ma Blink dice che i suoi caricatori commerciali saranno in grado di fornire una carica "significativa" in soli 15 minuti.

I caricabatterie commerciali Blink Network EV sono dotati di touch screen a colori e si collegano a un portale basato sul Web che mostra lo stato di addebito, la cronologia, le statistiche e i dati di fatturazione dei veicoli, insieme a una serie di opzioni di pagamento.

Il progetto EV, gestito da Ecotality, spera di installare circa 15.000 stazioni di ricarica commerciali e residenziali in 16 città in sei stati.