2010 Volvo XC60 T6 recensione AWD - Automobili - 2019

Anonim

La Volvo XC60 T6 AWD è oggi uno dei veicoli più guidati, più comodi, più sicuri e meglio progettati sulla strada. L'unico marchio leggero contro questo potente SUV è che la Volvo S60 lo mette in ombra per sicurezza e accelerazione - alcune caratteristiche antiquate che Volvo deve risolvere nel prossimo anno modello.

Non capita tutti i giorni di uscire da una settimana di test e ti rendi conto di aver guidato una delle migliori auto sulla strada. E ne abbiamo guidati alcuni veramente buoni ultimamente: l'Audi A8, il Ford Explorer e il Nissan Juke erano tutti i leader della loro classe. La Volvo XC60 ha quel "qualcosa" in più che lo contraddistingue.

In primo luogo, una parola sul prezzo: abbiamo guidato la versione di fascia più alta della XC60 2010, la T6 AWD R-Design, con un motore da 300 ore in più e un prezzo di $ 38, 400. C'è una versione non R-Design che ha anche un motore da 300-hp, ma la nostra XC60 T6 ha un motore turbo che eroga 325 libbre-piedi di coppia a 6200 giri / min, l'R-Design che non è un T6 AWD ha una coppia di 236 libbre-piedi. Quindi abbiamo avuto il meglio di entrambi i mondi: il turbo T6 e lo stile R-Design. Il lusso scandinavo ha un premio, naturalmente: il Ford Explorer entry-level è di $ 26, 190. Un paragone più azzeccato è il crossover BMW X6 che inizia a circa $ 52.000.

L'emblema R-Design aggiunge alcuni accenti stilistici al veicolo e alcune opzioni di colore extra. Il rosso sorprendente della nostra auto di prova era in realtà un po 'troppo per i nostri gusti: ci piace lo stile robusto della XC60, che ora ha più di un design SUV completo e si abbina a crossover come Ford Edge e Chevy Equinox. Pensiamo che questo design più robusto abbia un aspetto migliore in un colore più scuro, come il blu o il nero.

Una cosa è chiara riguardo allo stile: Volvo ha un aspetto distintivo. Il profilo anteriore ha quell'aspetto muscoloso di Volvo, ma il profilo laterale è sportivo e spigoloso. È davvero uno dei veicoli più sorprendenti sulla strada. All'interno, abbiamo trovato lo stile R-Design fornito alcune aggiunte interessanti: un grosso volante in pelle che sembrava preso in prestito da una Corvette Z06 e sedili in pelle con un design bicolore. La R-Design ha anche ruote in alluminio da 20 pollici e doppio scarico.

La migliore esperienza di guida?

Non ci sono opzioni per abilitare il vero 4 × 4, il che rende la XC60 più simile a un crossover rispetto a un fuoristrada tradizionale. Stranamente, la XC60 non guida nulla come un crossover. The Edge ed Equinox hanno entrambe una sensazione squadrata che ti fa pensare a chi ti può dare la mancia in un angolo stretto, ed entrambi guidano più come berline che auto sportive. La XC60 guida come una "croce" tra un robusto SUV e una sportiva con la coppia del motore per portarti dove devi andare. Ciò che è piuttosto sorprendente per la trasmissione Geartronic è che è così liscio al burro. Da una posizione in piedi che accelera fino a 60 miglia all'ora, la XC60 sembra non cambiare affatto. È possibile utilizzare il cambio manuale per scalare la marcia e XC60 rileva a malapena che entrambi. Confrontando la trasmissione in XC60 con Edge ed Equinox, c'è una sorprendente differenza: la XC60 è molto più liscia. Questo è uno dei pochi veicoli che guideremmo con il cambio manuale per puro divertimento.

Detto questo, la corsa non è perfetta per ogni passeggero. Una cosa che abbiamo notato è che il sedile centrale posteriore è quasi imperdonabile - sembra fatto per un seggiolino. Ti senti ogni urto sulla strada e la plastica dura è insopportabile. Gli altri quattro posti sono molto più comodi. Un altro leggero dingo sulla XC60 è che finisci per sacrificare un po 'di conforto per le dimensioni carnose. Questo veicolo pesa ben 4200 sterline, quindi è più pesante della Cadillac Escalade. Alcuni piloti amano il feeling del serbatoio, specialmente su strade scivolose. Altri ritengono che guidare una pesante auto europea sia un po 'troppo simile a quando si rotola sui nastri trasportatori.

Tuttavia, la nostra esperienza di guida è stata l'ideale: la XC60 è reattiva e le curve a malapena percepite sulla strada. Il potente motore e la coppia aiutano nelle situazioni in cui è necessario passare rapidamente un'altra auto o quando si desidera effettuare una deviazione veloce e tortuosa. L'A8 era un po 'più a suo agio su curve strette ad alta velocità, però.